Navigazione veloce

Visite guidate

AMBIENTE LABORATORIO: VISITE GUIDATE E VIAGGI D’ISTRUZIONE

riga_rossa_600

Le risorse e le opportunità del territorio e gli spazi a disposizioni vengono di conseguenza predisposti per:

  • Star bene insieme e apprendere in modo operativo e collaborativo
  • Imparare in modi diversi, in ambienti appositamente strutturati (palestra, laboratori) o anche all’interno dello spazio-aula.

Il Piano dell’Offerta formativa individua nell’attività laboratoriale il contesto idoneo per coinvolgere più profondamente gli allievi nel processo di insegnamento – apprendimento, offrendo loro la possibilità di:

  • Riempire di significati “operativi” i contenuti dell’insegnamento/apprendimento.

Nell’ambiente – laboratorio dispongono di linguaggi e strumenti inconsueti per la comprensione di sé e della realtà, sperimentano procedure e materiali, condividono percorsi e significati, acquisiscono competenze e abilità, in un contesto di confronto e di socialità. La didattica laboratoriale riguarda la scuola dell’infanzia, la scuola primaria e la scuola secondaria di I grado. Le uscite didattiche le visite guidate e i viaggi d’istruzione, rivestono un ruolo importante nella formazione dei giovani e costituiscono un valido strumento nell’azione didattico- educativa. Sul piano educativo consentono un positivo sviluppo delle dinamiche socio-affettive del gruppo classe e sollecitano la curiosità di conoscere. Sul piano didattico favoriscono l’apprendimento delle conoscenze, l’attività di ricerca e la conoscenza dell’ambiente